LEZIONE-CONCERTO PER LE QUINTE DELLA PRIMARIA DI CAMPOFELICE PDF Stampa E-mail
Scritto da Prof. Andrea Cangelosi   

cange1Giovedì 25 gennaio 2018 presso il salone delle suore di Campofelice di Roccella si è svolta una lezione-concerto tenuta dai docenti del corso ad indirizzo musicale per le quinte della scuola primaria di Campofelice di Roccella.
I docenti hanno spiegato agli alunni e ai genitori presenti il meccanismo di produzione del suono degli strumenti musicali e più specificatamente si sono soffermati sui quattro strumenti (clarinetto, pianoforte, flauto traverso e violino) che si insegnano ormai da cinque anni nella scuola secondaria di Campofelice di Roccella e che arricchiscono l’Offerta Formativa della nostra scuola. Infatti, gli alunni delle quinte classi della scuola primaria, che entro il 06 febbraio 2018 dovranno fare le iscrizioni alla scuola secondaria di primo grado, hanno la possibilità di arricchire il loro bagaglio di competenze studiando in maniera gratuita uno di questi quattro strumenti.
L’ammissione al corso consiste in una semplice prova orientativo-attitudinale per cui non occorre saper già suonare.
I docenti, inoltre, si sono soffermati anche sull’importanza pedagogia che assume la musica, e in particolare lo studio di uno strumento musicale, nell’educazione dei giovani in quanto permette un armonioso sviluppo psicofisico, contribuisce a migliorare le relazioni tra coetanei, potenzia la loro intelligenza e sviluppa la creatività.
La frequenza del Corso ad Indirizzo Musicale, già di per sé vantaggiosa, promuove molteplici occasioni di scambio, d’incontro e di partecipazione a manifestazioni musicali che ampliano l’orizzonte formativo degli alunni e il loro bagaglio di esperienze favorendone una sana crescita sia culturale che sociale ed una significativa maturazione complessiva dal punto di vista artistico, umano ed intellettuale.

cange2 cange3 cange4 cange5


 
ANNA FRANK: UNA STORIA DA RICORDARE PDF Stampa E-mail
Scritto da INS. ANTONELLA BARBERI FRANDANISA   

AnneFrankIn occasione della “Giornata della Memoria”, gli alunni della classe VB della Scuola Primaria Statale “Tenente S. Cipolla” di Campofelice di Roccella, hanno realizzato una Storytelling digitale che narra la breve e travagliata vita di Anna Frank, contestualizzata nel periodo storico in cui la stessa ha vissuto, ovvero, durante il nazismo e la Seconda Guerra Mondiale.
La finalità di questo prodotto è quella di lasciare negli alunni la traccia tangibile di un'intensa attività di lettura, comprensione ed analisi di testi relativi alla Shoah, ma soprattutto di profonde riflessioni su una delle più immani ed aberranti tragedie che hanno colpito l'umanità nei suoi valori più basilari e, al contempo, più elevati, affinché la consapevolezza di quanto è accaduto possa tenere lontano dagli animi dei ragazzi il rischio, purtroppo sempre incombente, di vedere nel “diverso” da noi un nemico da annientare, piuttosto che un amico da conoscere.

 
TELETHON: "NON MI ARRENDO" PDF Stampa E-mail
Scritto da Lucia Di Salvo III - A Sec. 1° grado Collesano   

14Quest’anno la mia scuola (scuola secondaria di 1° grado di Collesano), ha aderito all’iniziativa proposta dalla Fondazione Telethon. La promotrice, professoressa Prisinzano Maria ed io, insieme ad alcuni miei compagni della classe 3° A, docenti e collaboratori scolastici, abbiamo preparato dei lavoretti, (collane, orecchini, decori, addobbi natalizi, frutta martorana ecc…) realizzati a mano e offerti, insieme ai gadget di Telethon, per sostenerne la ricerca.
La prima attività svolta è stata la ricerca approfondita sulla Fondazione Telethon, per conoscerne le finalità e gli scopi: quali la diagnosi e la cura delle malattie genetiche.
Un percorso fatto di solidarietà, emozioni, condivisione, storie vere e speranza per chi ogni giorno aspetta i risultati della ricerca scientifica sulle malattie rare.
Giorno 17 dicembre 2017 sono andata a Castelbuono insieme alla professoressa Prisinzano, ad alcuni miei compagni, a consegnare alla responsabile di Telethon per il territorio, un barattolo contenente il nostro contributo pari a 365 Euro.
Questa per me è stata un'esperienza bellissima, che mi ha resa più consapevole, e che ha rafforzato ciò che sento: "NON MI ARRENDO!

 
GIORNATA DELLA MEMORIA PDF Stampa E-mail

giornata della memoriaIn occasione della ricorrenza dell’anniversario del “Giorno della Memoria”, il Dirigente scolastico invita i docenti a rafforzare negli alunni la consapevolezza della Shoah e a ricordare un periodo della Storia che ha visto “calpestati” i diritti e la dignità umana.

CALENDARIO DELLE ATTIVITA'

 

DAL 22 AL 27 GENNAIO
Scuola Secondaria di 1° grado di Collesano:
“Laboratori”propedeutici alla celebrazione del Giorno della Memoria.
VENERDÌ 26 GENNAIO 2018
Scuola Secondaria di 1° grado di Campofelice di Roccella:
Corsi A e B: ore 14:30, visione del film “La chiave di Sara” o altro film sulla Shoah; a seguire, riflessione e
discussione guidata.
SABATO 27 GENNAIO 2018
Scuola Secondaria di 1° grado di Campofelice di Roccella:
Corsi C e D: a partire dalle ore 8:30, visione del film “La chiave di Sara” o altro film sulla Shoah; a
seguire, riflessione e discussione guidata.
Scuola Secondaria di 1° grado di Lascari:
Corsi A e B: a partire dalle ore 8:30, visione del film “La chiave di Sara” o altro film sulla Shoah; a
seguire, riflessione e discussione guidata.
Scuola Secondaria di 1° grado di Collesano:
Classi prime e seconde: a partire dalle ore 8:30, visione del film “Corri, ragazzo, corri”; a seguire,
riflessione e discussione guidata.
Classi terze: a partire dalle ore 8:30, visione del film “La chiave di Sara” o altro film sulla Shoah; a
seguire, riflessione e discussione guidata.
LUNEDÌ 29 GENNAIO 2018
Scuola Primaria P.zza Croce di Campofelice di Roccella:
Ore 9,00: “RiFLETTIAMO PER NON DIMENTICARE”: momento commemorativo a cura degli alunni
delle classi quinte.
Scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di I Grado di Lascari:
Ore 9,30: “L'eco del Silenzio”, corteo per le vie del paese a cura degli alunni dell’infanzia ( ultimo anno),
Primaria e Secondaria di I Grado.
A seguire: nell'ambito del “Progetto Crocus”, piantumazione bulbi fioriti in memoria della Shoah dei
bambini.
MERCOLEDÌ 31 GENNAIO 2018
Scuola Primaria di Collesano:
Ore 17,30: “Il Giardino dei Ricordi: i bambini raccontano la Shoah”, a cura delle classi quinte.


 
Convocazione Collegio dei Docenti PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   

collegiodocentiCon Circolare n. 126 del 19/01/2018 il Dirigente scolastico convoca il Collegio dei Docenti per giovedì 25 gennaio 2018 alle ore 17.00 presso il salone delle
Suore di Campofelice di Roccella.
Ordine del giorno:
1) Approvazione verbale seduta precedente;
2) Criteri di valutazione del comportamento e dell’apprendimento;
3) Esami di Stato;
4) Criteri iscrizione alunni A.S. 2018/2019;
5) Progetti Enti Locali – Associazioni per il PTOF (inserimento nel PTOF oltre il 30/10/2017);
6) Regolamento deroghe viaggi di istruzione ( 2/3 – 50% );
7) Regolamento attività sportive/Artistiche/Musicali considerate come curriculari ai fini della
validità dell’anno scolastico in relazione alle assenze;
8) Progetto FORUM SAD (ENGIM);
9) Comunicazioni del D.S.

Leggi Cicolare n. 126

 
-

OPEN2018      open day  17-18

CLICCA SULL'ICONA PER INGRANDIRE E LEGGERE

 
Gli alunni della media di Collesano in giro per le vie della città della ceramica PDF Stampa E-mail
Scritto da Pietro Di Mariano (1A)   

foto7Martedì 12 dicembre 2017 noi delle classi prime insieme alle seconde abbiamo effettuato un viaggio d’istruzione a Caltagirone (CT). Siamo partiti da Piazza Zubbio alle ore 6:45 e siamo arrivati a Caltagirone alle ore 10:30 dove ad accoglierci c’erano due guide di nome Cristin ed Emanuela.
Durante il tragitto insieme a miei compagni abbiamo riso e scherzato, è stato veramente piacevole viaggiare con loro. Giunti a Caltagirone siamo andati subito a visitare il primo presepe che era stato realizzato con la lana, il cotone e il fil di ferro. Sempre nello stesso posto c’era un altro presepe i cui personaggi erano immersi nell’acqua come dei pesci dentro un acquario; l’ambiente era molto suggestivo, inizialmente c’era buio ma man mano che ci avvicinavamo al presepe, questo gradualmente si illuminava.
La seconda tappa è stata la visita ad un presepe molto particolare: i personaggi che lo “popolavano” erano tutti meccanici e fra tutti quello che attirava di più l’attenzione era quello che si abbassava verso una fontana in sughero e faceva finta di bere; il presepe era illuminato con luci blu e gialle che lo rendevano veramente suggestivo.
Il terzo presepe che abbiamo visitato è stato anche il più bello: siamo entrati in un ambiente veramente caratteristico e all’ingresso ad accoglierci c’era un quadro dove erano rappresentati i personaggi del presepe, tutti realizzati in legno; ma questo era solo l’inizio, infatti appena siamo entrati all’interno della stanza che ospitava il presepe, ci siamo accorti che i personaggi erano tutti realizzati in ceramica e si muovevano meccanicamente.

 

Leggi tutto...
 
VISITA GUIDATA AL MUSEO MARCONI PDF Stampa E-mail
Scritto da Gli alunni della 1C   

IMG 20180106 143211Giorno 30 novembre 2017, noi alunni della I C della Scuola Secondaria di I grado di Campofelice di Roccella siamo andati al museo di Himera, insieme alla professoressa Portera e al professore Petrancosta. Questo museo è stato dedicato all’archeologo Pirro Marconi che ha riportato alla luce il Tempio della Vittoria.
Prima di arrivare al museo, quando eravamo ancora in classe, la professoressa ha introdotto la storia di Himera: era una colonia greca, fondata nel 648 a.C., nei pressi dell’omonimo fiume.
Dopodicchè, ci siamo diretti in piazza per prendere lo scuolabus che ci ha condotto al sito archeologico.
Al museo siamo stati accolti da una guida che ci ha fornito molte informazioni sul sito e ci ha fatto vedere un documentario sugli Himeresi. Abbiamo capito che essi dal fiume ricavavano argilla con la quale costruivano oggetti di uso quotidiano.
L’evento più importante della storia di Himera è la guerra del 480 a.C. durante la quale una coalizione di Greci di Sicilia sconfisse i Punici. La distruzione della colonia risale al 409 a.C.
Finito il documentario la guida ci ha mostrato dei reperti provenienti dalle necropoli. C’era di tutto: anfore che fungevano da tombe infantili, teschi umani, interi scheletri di uomini e cavalli…

Nella stanza attigua, abbiamo osservato la ricostruzione del Tempio della Vittoria edificato per onorare la vittoria sui Punici. Ci è stato detto che era dedicato, probabilmente, ad Atena, che era molto sfarzoso e decorato e che era davvero meraviglioso!
In particolare ci siamo soffermati sulle teste leonine, elementi decorativi del tetto del tempio, che avevano la funzione di scaricare l’acqua piovana. Dopo aver osservato tutto ciò, abbiamo fatto un’attività in gruppi: consisteva nel completare due schemi sui vari ambienti del tempio e nel riprodurre lo stesso con un disegno.
Questa esperienza ci ha fatto crescere dal punto di vista culturale, ha arricchito le nostre menti e ci ha reso consapevoli di tutta la bellezza che ci ha lasciato l’antichità.
Finita la visita abbiamo fatto merenda nel giardino vicino al museo e siamo ritornati a casa con lo scuolabus.
Ringraziamo il Dirigente Scolastico Fabio Pipitò e il consiglio di classe per averci dato la possibilità di vivere questa esperienza.

 
Concerto di Natale dell’orchestra “G.B.Cinà” - Campofelice di R. PDF Stampa E-mail
Scritto da Prof. Andrea Cangelosi   

andrea 9Giorno 21 dicembre 2017 presso il Salone delle suore si è svolto il consueto concerto di Natale, ormai giunto alla sua quinta edizione, degli allievi del corso strumentale della scuola secondaria di I° grado di Campofelice di Roccella.
Quest’anno l’orchestra si è esibita in due momenti diversi: il primo per i ragazzi della scuola sec. di I grado di Campofelice accompagnati dai docenti in servizio e con la presenza in sala dell’assessore alla P.I. Dott.ssa Michela Taravella del comune di Campofelice di Roccella e del Dirigente Scolastico prof. Fabio Pipitò; il secondo rivolto ai genitori degli alunni partecipanti .
Gli alunni dell’Orchestra G.B.Cinà, guidati dagli insegnanti Andrea Cangelosi (clarinetto), Giuseppe Cataldo (Pianoforte), Carolina Guzzetta (Flauto) e Filippo Mercanti (violino), anche quest’anno si sono esibiti nella loro performance assumendo atteggiamenti di compostezza e responsabilità, come piccoli professionisti, riuscendo ad entusiasmare il numeroso pubblico presente.

Il programma, comprendente brani propri della tradizione natalizia e non, ha visto per la prima volta, dopo solo circa due mesi dall’inizio delle lezioni, anche l’esibizione, in gruppi strumentali e in ensemble, dei ragazzi delle prime classi.
Tutti gli allievi dei vari corsi hanno dato il meglio di loro stessi nella formazione orchestrale “G.B.Cinà” con brani anche di notevole difficoltà dando dimostrazione del fatto che la loro bellissima e impeccabile performance è stato il frutto del loro giusto impegno e lavoro nelle prove e nello studio.
Quest’anno oltre ai ragazzi di Campofelice di Roccella hanno partecipato anche alunni della Scuola Secondaria di I grado di Collesano che hanno espresso al D.S. il loro desiderio di far parte dell’orchestra e del progetto di musica d’insieme.
Alla fine della manifestazione, la Vice-Preside Rosaria Cirivello ha preso la parola elogiando il compito svolto dai docenti di strumento musicale, dai ragazzi e dalle famiglie che con grande sacrificio rendono possibili manifestazioni come queste. Rivolgendosi in maniera specifica agli alunni, li esortava a rimanere sempre innamorati di tutto quello che fanno perché è stato anche bello accorgersi che dai loro visi, attraverso i loro sorrisi, si coglieva la soddisfazione di aver contribuito, ognuno con la propria parte, alla realizzazione di qualcosa di unico e bello.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 78

Accessibilità

archimede

Video tutorial

Griglia osservazione

Verbale 1°Q. [doc] [odt]

Tabelle di riferimento
Apprendimenti - Comportamento

moodle

FOMAZ

In Evidenza

Somministrazione farmaci

            farmaci a scuola

Newsletters

Vuoi essere informato sulle attività della nostra Scuola?
Invia un'e-mail a: contatti@gbcina.gov.it

PTOF [2015-2018]

          ptofppp

Libri di Testo

            adozioni

Pubblicazione

    codice

Elezioni Rappresentanti dei genitori

Piccola guida per il Rappresentante

ARCIPELAGO 4

musica03

 

IMMAGINEMIDI

inglese5

religio

iostudio

LIMONE 2

Rubriche

Lim in rete

POR Sicilia