Fornitura gratuita libri di testo a.s.2017/2018 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   

avviso 15

A V V I S O
 
 AI GENITORI DEGLI ALUNNI
DELLA SCUOLA SECONDARIA DI 1° GRADO
CAMPOFELICE DI ROCC.-COLLESANO-LASCARI
 
 
Domanda di contributo per la fornitura gratuita libri di testo a.s.2017/2018
 
Si comunica che i beneficiari del contributo di cui all’oggetto sono gli studenti delle scuole secondarie di primo grado, statali e, appartenenti a famiglie che presentano un indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) non superiore a € 10.632,94- (I.S.E.E.-RILASCIATO DOPO IL 15 GENNAIO 2018).
 
La domanda di contributo dovrà essere corredata dai seguenti documenti:
  • Fotocopia del Codice Fiscale e del documento di riconoscimento in corso di validità del genitore che inoltra l’istanza.

  • Fotocopia del codice fiscale del richiedente

  • Documentazione di spesa

 
L’istanza di partecipazione, unitamente agli allegati dovrà essere presentata esclusivamente all’Istituzione Scolastica frequentata dall’alunno nell’anno scolastico entro e non oltre 30 MARZO 2018
 
I MODULI RELATIVI ALLE ISTANZE PER L’ACCESSO AL CONTRIBUTO SONO A DISPOSIZIONE PRESSO L’UFFICIO P.I. DEL COMUNE O SUL SITO DELLA SCUOLA www.gbcina.gov.it 

 
Cerimonia di insediamento del baby sindaco, Giorgia Cardillo, PDF Stampa E-mail
Scritto da Giorgia Cardillo, Baby Sindaco   

0afbf1a6-4df7-4348-8e33-4ae76bd4331cIl 16 febbraio 2018, nell’aula CoIl 16 febbraio 2018, nell’aula Consiliare del Comune di Campofelice Di Roccella, alla presenza del Sindaco, dott. Massimo Battaglia, dell’Assessore alla Pubblica Istruzione, Avv. Michela Taravella, dell’Assessore al turismo Calogero Fricano, del Dirigente Scolastico, prof. Fabio Pipitò, della prof. Anna Maria Ilardo e della maestra Valentina Polizzi, coordinatrice del progetto “Coloriamo il nostro Futuro” per il comune di Campofelice di Roccella, si è svolta la cerimonia di insediamento del baby sindaco, Giorgia Cardillo, dei consiglieri e degli assessori designati.
fba34daf-54cc-4807-8973-f4d05048722cDopo il giuramento di tutti i componenti, il baby sindaco ha pronunciato un breve discorso di ringraziamento, cui hanno fatto seguito gli interventi del Dirigente Scolastico, dell’Assessore alla P. I. e del Sindaco.

Alla fine della cerimonia, il Sindaco ha invitato il baby sindaco e i suoi assessori a partecipare a una giunta comunale aperta, convocata per deliberare sull’intitolazione dell’inaugurando palazzetto dello sport. Ai lavori hanno assistito anche i componenti del baby consiglio.

Il baby sindaco e il baby assessore allo sport Marco Scacciaferro hanno proposto alla giunta comunale di intitolare il palazzetto al piccolo Manuel Messina, scomparso prematuramente qualche anno fa. Poiché non è stato possibile accogliere tale proposta, per il fatto che non sono ancora passati dieci anni dalla perdita del piccolo Manuel, si è proposto di intitolarlo al politico e attivista Sudafricano Nelson Mandela, per essersi distinto nella lotta contro l’apartheid e per la tutela dei diritti dell’uomo.
Tale proposta è stata accolta con entusiasmo dalla giunta Comunale.

3f840bd2-b702-4cb0-aa94-4654c1f82afb   225719bd-c5b3-49f5-aba0-d9947acfa2e9   dd5850a0-59ba-40c6-9cc9-787d5dd542ee      

Leggi tutto...
 
A scuola di manna PDF Stampa E-mail
Scritto da prof.ssa Giuseppa Lo Coco   

20180228 153Nell’ambito delle attività predisposte per la realizzazione dell’Uda interdisciplinare sul tema “ Le Madonie”, la classe 1A della scuola secondaria di Lascari ha incontrato, mercoledì 28 marzo, Leonardo Bonomo, giovane studente in Ingegneria ed esperto coltivatore della manna.
L’incontro ha permesso agli alunni di conoscere tutti gli aspetti legati alla coltivazione di questo pregiato prodotto, la linfa elaborata che si estrae dall’albero di Frassino, coltivazione questa tipica della terra selvaggia e splendente delle Madonie, ma ormai esclusiva dei comuni di Pollina e Castelbuono.
I ragazzi hanno ascoltato con grande interesse ed attenzione, acquisendo delle conoscenze sulle pratiche di estrazione, raccolta, e sugli usi svariati della manna in vari campi. Hanno inoltre appreso, dalla testimonianza diretta dell’esperto, come sia importante il ritorno a queste pratiche, che quasi stavano scomparendo nelle Madonie, e questo proprio grazie ai giovani che si sono riavvicinati a questa cultura. Tali pratiche infatti offrono l’opportunità di riscoprire il proprio territorio, preservandolo dall’abbandono, e rinnovando di stagione in stagione l’antica gestualità che caratterizza la produzione della manna, conservandone la tradizione.

20180228 142914 20180228 142944 20180228 143023 20180228 143249 20180228 145406   

 
Basta poco per creare e vivere in ALLEGRIA. PDF Stampa E-mail
Scritto da Classi quinte   

IMG 0076 eInsegnare ai bambini a rispettare l’ambiente facendo leva sul gioco e sulla creatività e’ uno degli obiettivi che ci siamo posti ancora una volta in questo anno scolastico.
I bambini sono stati coinvolti attivamente e sensibilizzati sul tema del riuso, del riciclo e del rispetto per l’ambiente per renderli più consapevoli e accorti nei loro gesti quotidiani.
Vecchi cartelloni, calendari,resti di carta, addobbi natalizi, riviste sono stati infatti i materiali utilizzati per la creazione di ALLEGRI cappelli da indossare per Carnevale.
Basta poco per creare e vivere in ALLEGRIA.

IMG 0553    IMG 0546

 
Mostra Multimediale su Van Gogh: la tecnologia incontra l'arte. PDF Stampa E-mail
Scritto da Andrea Genduso - Emanuele Concialdi   

20180215 100136Giorno 15 febbraio 2018 noi alunni delle classi terze della Scuola Secondaria di I grado di Campofelice di Roccella , Lascari e Collesano, accompagnati dai nostri professori ci siamo recati a Monreale per la visita della mostra multimediale di Van
Gogh. Dopo esserci radunati al verde attrezzato e dopo l'arrivo dei nostri compagni di Lascari e Collesano siamo partiti verso Monreale. Appena arrivati, dopo aver parcheggiato, noi del primo gruppo ci siamo incamminati verso la piazza dove si trovava uno dei simboli di Monreale, il Duomo. Una splendida struttura di epoca normanna, famosa per i suoi splendidi mosaici, creati dai più grandi maestri bizantini, qui abbiamo ammirato l'immagine del Cristo Pantocratore e abbiamo notato le differenze tra questa raffigurazione e quella del Duomo di Cefalù per noi più familiare. Successivamente, dopo una pausa merenda, ci siamo recati all’interno del Complesso monumentale Guglielmo II dove si teneva la mostra '' Van Gogh multimedia experience''. Qui abbiamo potuto ammirare le numerose opere di questo pittore (autoritratti, paesaggi....) in grandi monitor e scoprire alcuni aspetti della sua vita ed inoltre abbiamo visto la ricostruzione della sua stanza e abbiamo avuto l'occasione di poter scoprire la sua casa attraverso la realtà virtuale. Poi in una grande sala abbiamo ammirato i dipinti che prendevano vita attraverso il movimento di alcuni elementi. Questa mostra ci ha fatto vedere come la tecnologia può incontrare l'arte con un risultato veramente inaspettato, un modo molto più divertente e interessante di scoprire nuove cose e di avvicinare i giovani al mondo dell' arte. Infine siamo ritornati al punto di partenza, dove ci aspettava l'autobus. Così nel primo pomeriggio siamo ritornati, stanchi ma felici per aver vissuto questa esperienza fantastica, insieme ai nostri compagni ed ai nostri professori.

20180215 100247   20180215 100300   20180215 100317   20180215 100442   20180215 121641   20180215 121646

 
Graduatoria provv. Esperti Formatori per attività di formazione docenti neoimmessi

graduatoriaIl Dirigente Scolastico dispone la pubblicazione delle graduatorie provvisorie degli esperti esterni per i corsi di formazione del personale docente neo-immesso in ruolo, A.S. 2017/18, come da selezione operata, per l’A.T. 22 – provincia di Palermo, dall’I.C. “Balsamo-Pandolfini”, scuola capofila per detto ambito per le attività di Formazione e Aggiornamento del personale scolastico.

Decreto pubblicazione graduatoria provvisoria Esperti Formatori

Graduatoria provvisoria Esperti Formatori

 
Sospensione attività didattico-educativa (12 e 13 febbraio 2018) E-mail

Senza nome 3Con Circolare n. 136 dell'8 febbraio 2018 il dirigente scolastico comunica la sospensione della attività didattico-educative per i giorni 12 e 13 febbraio 2018 per le sezioni Secondaria di 1° grado e Infanzia di Campofelice, Collesano e Lascari.
Le attività didattico-educative si svolgeranno regolarmente per la Sezione Primaria di Campofelice, Collesano e Lascari, in ragione della chiusura dei plessi in occasione delle elezioni politiche del 4 marzo.

Leggi la Circolare

 
Valutazione intermedia primo ciclo [2018] PDF Stampa E-mail

scrutinio s

 

LE NOVITÀ SU:

VALUTAZIONE INTERMEDIA PRIMO CICLO
E DOCUMENTO DI VALUTAZIONE.


Compilazione e comunicazione alle famiglie



Il decreto legislativo n. 62/2017 ha introdotto nuove norme in merito alla valutazione e certificazione delle competenze nel primo ciclo di istruzione ed esami di Stato.

LE NOVITÀ DELLA VALUTAZIONE

Voti e livelli d’apprendimento
La valutazione continua ad essere espressa con votazioni in decimi, che indicano i diversi livelli d’apprendimento deliberati nel PTOF.
La valutazione, oltre ad essere espressa in decimi, è integrata con la descrizione dei processi formativi e del livello globale di sviluppo degli apprendimenti conseguito.
La descrizione dei processi formativi va declinata in termini di progressi nello sviluppo culturale, personale e sociale. Lo sviluppo degli apprendimenti va descritto a livello complessivo, valutando il processo d’apprendimento nel suo insieme.

Giudizio sintetico comportamento
La valutazione del comportamento è espressa attraverso un giudizio sintetico, riferito alle competenze di Cittadinanza e, per quanto riguarda la scuola secondaria di primo grado, allo Statuto delle Studentesse e degli Studenti e al Patto Educativo di Corresponsabilità (oltre che al regolamento di Istituto).

Giudizio IRC e Attività alternativa
I docenti di religione cattolica o quelli di attività alternativa esprimono la valutazione delle attività svolte, per i soli alunni che se ne avvolgono, tramite un giudizio sintetico sull’interesse manifestato e i livelli di apprendimento conseguiti.
Il giudizio va riportato in una nota a parte (già il D.lgs. 297/94, articolo 309, unico prevedeva per l’IRC una speciale nota riguardante l’interesse con il quale l’alunno segue l’insegnamento e il profitto che ne ritrae).

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE

Le suddette novità vanno inserite nel documento di valutazione e, nel caso della religione cattolica o dell’attività alternativa, in una nota a parte.
Secondo la nuova disciplina, dunque, il documento di valutazione deve illustrare la crescita culturale, personale e sociale e i risultati di apprendimento dell’alunno, riportando quanto segue:

  • voti in decimi delle singole discipline indicanti differenti livelli di apprendimento;
  • giudizio sintetico sul comportamento con indicazione dello sviluppo delle competenze di Cittadinanza;
  • descrizione del processo formativo e del livello globale di sviluppo degli apprendimenti

Al documento di valutazione si aggiunge la nota distinta con giudizio sintetico sull’interesse manifestato e i livelli di apprendimento conseguiti nell’insegnamento della religione cattolica e delle attività alternative all’insegnamento della medesima.

COMUNICAZIONE ALLE FAMIGLIE

Dopo aver redatto il documento di valutazione periodica per ciascun alunno, la scuola lo consegna alle famiglie e comunica loro, nel caso di valutazioni non positive, le strategie per il miglioramento degli apprendimenti parzialmente raggiunti o in via di prima acquisizione, deliberate e riportate nel PTOF.
La succitata comunicazione avviene secondo le modalità indicate nel Piano triennale dell’offerta formativa e quindi già rese note alle famiglie.


TABELLE  DI RIFERIMENTO PER LA VALUTAZIONE

DEGLI APPRENDIMENTI                                         DEL COMPORTAMENTO

 Apprendimento    Comportamento

deliberati dal Collegio dei Docenti del 25 gennaio 2018

Clicca sulle Icone per ingrandire, leggere ed effettuare il download


 
Cerimonia di insediamento del nuovo baby Consiglio di Lascari PDF Stampa E-mail
Scritto da Vittoria Guercio   

20180125 110832Giorno 25 Gennaio 2018 alle ore 11:00 nella sala consiliare del Comune di Lascari si sono insediati il nuovo baby Consiglio ed il nuovo Minisindaco di Lascari, alla presenza del Sindaco dott. Abbate Giuseppe, del Presidente del Consiglio comunale sig. Morreale Vincenzo, dell’assessore Fatta Francesco e del Vicesindaco e assessore alla pubblica istruzione dott.ssa Amoroso Maria Elena . Erano presenti la prof.ssa Fina Mimma, l’insegnante della scuola primaria Lisuzzo Antonia e la prof.ssa Mogavero Rossella.

Dagli interventi iniziali si è sentita una certa emozione negli amministratori e nei docenti, perché attivamente coinvolti nel progetto “COLORIAMO IL NOSTRO FUTURO”. Gli amministratori, nel corso dei loro interventi, hanno messo in evidenza l'importanza dell'iniziativa per la formazione dei ragazzi quali futuri cittadini e amministratori e hanno augurato agli alunni un buon lavoro. La prof.ssa Fina, referente per la scuola di Lascari, nel suo intervento ha parlato del progetto e ha manifestato la sua soddisfazione per la partecipazione entusiasta e corretta degli alunni alle attività e per la qualità delle proposte inserite nei programmi elettorali. Molto emozionati, hanno giurato il Minisindaco Vittoria Guercio, gli assessori, che hanno ricevuto la delega, e i consiglieri con la seguente formula: “GIURO DI ADEMPIERE ALLE MIE FUNZIONI CON SCRUPOLO E COSCIENZA, NELL’ INTERESSE DELLA REPUBBLICA, DEL COMUNE E DELLA SCUOLA”.

Gli assessori delegati sono: -Cimino Laura vice-sindaco e assessore ad Ambiente e Territorio -Costante Mattia assessore all’Istruzione e Rapporti con la Scuola Primaria -Giardina Francesco assessore alla Cultura e al Turismo -Re Pasquale assessore alle politiche sociali e giovanili. Dopo il giuramento, ha preso la parola il minisindaco Vittoria Guercio che, dopo aver ringraziato tutti, ha presentato alcuni punti del programma che si intendono realizzare, fiduciosa nella disponibilità degli amministratori, del Preside e dei docenti, e ha concluso con un invito agli assessori e ai consiglieri tutti a mettersi all’opera LIBERAMENTE, ricordando il motto della lista vincente. Ha chiuso la seduta il Sindaco con una sua valutazione su alcuni punti del programma esposti dal minisindaco e con l'augurio a tutti di buon lavoro.  

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 81

Accessibilità

archimede

Griglia osservazione

Verbale 2°Q.
CLASSE I - II  [doc] [odt]
CLASSE III [doc] [odt]

moodle

FOMAZ

In Evidenza

Somministrazione farmaci

            farmaci a scuola

Newsletters

Vuoi essere informato sulle attività della nostra Scuola?
Invia un'e-mail a: contatti@gbcina.gov.it

PTOF [2015-2018]

          ptofppp

Libri di Testo

            adozioni

Pubblicazione

    codice

Elezioni Rappresentanti dei genitori

Piccola guida per il Rappresentante

ARCIPELAGO 4

musica03

 

IMMAGINEMIDI

inglese5

religio

iostudio

LIMONE 2

Rubriche

Lim in rete

POR Sicilia